Si fa in salita la strada per la conferma definitiva della nomina di Marvin Goodfriend, il professore di economia alla Carnegie Mellon University scelto lo scorso novembre dal presidente americano Donald Trump per entrare a fare parte del board della Federal Reserve. Un panel della commissione Bancaria del Senato ha approvato oggi la nomina ma con uno scarsissimo margine di vantaggio: i voti a favore sono stati 13 e quelli contrari sono stati 12, riflesso degli schieramenti politici nel panel stesso. La tempistica del via libera definitivo che spetta al Senato resta incerta.

Un riconoscimento storico che quest si rinnova. Il NEWGEN ha infatti introdotto un nuovo format che prevede la premiazione di progettisti sia di collezioni uomo che donna. Quindici designer emergenti, tra new entry e volti gia noti, si sono aggiudicati grazie alla loro visione estetica originale e creativa un premio di cui andar fieri.

The supernatural, Atran contends, arises from a “cultural manipulation” of habits derived from the Pleistocene fear of predators, death and the quest for nourishment. Since humans live in groups, the interactions of individuals within the group reinforces these habits. When natural phenomena are transformed into the supernatural conformity results.

Diceva Twain: “Nel corso degli ultimi 15 giorni sono stato a dieta; quanto ho perso? 15 giorni”. Con buona pace del buon Mark noi donne di tempo ne perdiamo molto di più. Per l cinque settimane, due giorni e 43 minuti. Los Angeles. Mia sogna di poter recitare ma intanto, mentre passa da un provino all’altro, serve caffè e cappuccini alle star. Sebastian è un musicista jazz che si guadagna da vivere suonando nei piano bar in cui nessuno si interessa a ciò che propone.

Bc Partners detiene il 100% del capitale di Coin dal 2011, ed sempre stato aperto a tutte le opzioni: una futura quotazione, la cessione a un altro fondo di private equity o la vendita a fondi sovrani. Ora l che si starebbe seguendo la vendita a gruppi del Far East. I tempi sarebbero per ancora da definire..

Travolto e affascinato da questo nuovo ambiente, ricco di arte, musica e soprattutto moda, nel giro di un anno riuscì ad aprire il suo primo negozio a Nottingham (1970), riscoprendo così quello che era il mestiere del padre. Con qualche lezione serale di sartoria e con l’aiuto della fidanzata Pauline inizia la storia dell’impero Paul Smith. Dopo solo sei anni riuscì a portare la sua prima collezione uomo a Parigi, e nel 1979 ad aprire la sua prima boutique a Londra, quella che ancora oggi è la sede operativa della società.