Kung, Cynthia LeBlanc, Kerry Sims, Timothy PicklesJulia viene rapita e fatta prigioniera da un misterioso scienziato di nome Alex che la usa per perfezionare il suo ultimo progetto: una casa ipertecnologica governata da un’intelligenza artificiale di nome Tau. Dopo averla sottoposta ad esperimenti al limite della tortura, Alex le presenta Tau che spiega di essere stato creato per imparare dagli umani e per obbligare gli ospiti a seguire le rigide regole della casa. Julia farà delle altre scoperte nel seminterrato di Alex e, così, tenterà di piegare la resistenza del suo carceriere virtuale per fuggire e riguadagnare la libertà.Lo scontro tra la donna e l’intelligenza artificiale è al centro del nuovo film originale Netflix, che si inscrive nella riflessione sulla fantascienza e i suoi lati oscuri inaugurata da Black Mirror.Scritto da Noga Landau e diretto da Federico D’Alessandro, il thriller Tau, illuminato da neon rossi e blu, esplora il rapporto tra Julia, interpretata da Maika Monroe, e Tau, a cui Gary Oldman presta la sua voce, attraverso interessanti dialoghi che sondano la mostruosità dell’essere umano.

Equally suited to tailoring or jeans. Times, Sunday Times (2016)The pitches were tailored to suit the home team, rough and abrasive and responsive to spin. Times, Sunday Times (2016)Some men set up a tailoring shop. L respinto chiede un ultimo appuntamento, eppure la attende invano, tormentandosi nell con le immagini di lei che ha scelto di vivere con altro uomo. Il lamento è così cupo, con ripetute immagini di morte che inducono a credere in un imminente suicidio. Così ho inserito come immagine a commento, il dettaglio del dipinto di Henry Wallis Death of Chatterton 1856..

Abbiamo intervistato Alba Cappellieri, prof. Ord. Politecnico di Milano in Design del Gioiello e dell’Accessorio e autrice di Catene. Late Eocene to Oligocene calcareous nannofossil biostratigraphy in the northern Appennines: the Ranzano sandstone. Memorie di Scienze Geolologiche, vol. 49, pp.

La “bussola” del viaggio, da questo momento in avanti, non potrà che essere il naso. Perché l’Oman produce le rose più inebrianti e il franchincenso più pregiato, entrambi ingredienti fondamentali nella formulazione di essenze, acque, saponi. Le prime fioriscono esattamente questo mese e per scoprire una delle regioni più scenografiche dove vengono coltivate si dovrà guidare per 160 km lungo strade che lentamente salgono di quota.

Di non aver paura di fallire, perché quando osiamo e non falliamo, cambiano il mondo”. Per la top model Gigi Hadid, invece, essere più umani significa uscire dalla propria comfort zone e mettersi continuamente alla prova: “Ogni giorno devi trovare delle cose che ti ispirino, ti rendano felice, creativa, motivazioni che ti facciano venir voglia di uscire nel mondo e fare la differenza”. Accanto a loro, altre sette grandi protagoniste: Nathalie Emmanuel, star di Game of Thrones; Reese Scott, fondatrice di Women’s World of Boxing; Katrin Davidsdottir, atleta di CrossFit; Yelda Ali, Dj e fondatrice di Camel Assembly; Shannon Kim Wagner, fondatrice di Women’s Strength Coalition; Jenny Gaither, insegnante di danza a pilates a capo di Movemeant Foundation; e Danai Gurira, attrice, sceneggiatrice e attivista.