Ciò che trovava in Hardy è, in una certa misura, ciò che desiderava che i lettori trovassero in lui; l’interpretazione di Hardy si fa più convincente quando Brodskij descrive in maniera velata le proprie abitudini e ambizioni. Scrive, per esempio, che il germe della famosa poesia di Hardy “The Convergence of the Twain” (sull’affondamento del Titanic) sta nell’espressione maiden voyage (“”il viaggio verginale”, ossia inaugurale”), che generò la fantasia centrale: la nave e l’iceberg come amanti predestinati. Il suggerimento, lasciato cadere quasi en passant, mi sembra un colpo di genio, ma al di là di ciò dà modo di penetrare nelle abitudini creative di Brodskij..

The Sun (2010)An emphatic victory lifted the Hammers up to the dizzy heights of 13th spot. The Sun (2010)The combination glided through the testing conditions, which are likely to be similar this afternoon, and gained an emphatic success. Times, Sunday Times (2014)SPURS showed their strength in depth with this emphatic win at Villa Park despite making eight changes.

Times, Sunday Times (2010)Its fragile flowers are opening in parks and gardens like pale pink snowflakes that have got caught in the twigs. Times, Sunday Times (2015)For the answer to that one is surely simple: pink lab coats. Times, Sunday Times (2014)There are also many leaves still on the twigs, all of them pink turning to scarlet.

Insieme sperimentarono il loro irrefrenabile ma ancor vago talento artistico, nuotando nel grande mare della poesia, della pittura, e infine l della fotografia, l della musica. Ma fu un lungo viaggio d con passaggi e tappe e molta lentezza. Ci sono molti incontri durante questa esplorazione, ognuno di essi rappresenta un tassello importante, una svolta, un superare l la difficoltà.

Sfilano sorridenti sui red carpet, con abiti meravigliosi, make up perfetti e acconciature impeccabili. Del look delle celebs sappiamo tutto: chi è lo stilista, il make up artist e l’hair stylist che ha curato l’ensemble, ma non sapremo mai il nome del chirurgo plastico che ha fatto parte della glam squad. Al limite, spulciando sui giornali e in internet potremmo sapere il tipo di intervento di chirurgia plastica cui la star di turno si è sottoposta.

Mentre lo leggevo è uscita nelle sale la sua riduzione cinematografica. Ho provato ad accelerare la lettura per imbastire un confronto tra le due opere ma devo aver fatto tardi, perché la pellicola non era più proiettata in alcun cinema. Troppo lento io, probabilmente, o troppo scarso il film (così ho sentito dire): tra un po di tempo, forse, sarò in grado di dare una risposta anche a questo ennesimo, insignificante interrogativo..