Forse sono io a considerarli oltre misura, ma i Ballboy mi sembrano un gruppo importante, quasi unico nel suo genere (ovvero figli dei Belle ma con un proprio percorso stilistico ben definito e, cosa più importante, chiaramente distinto dal modello). Non è nulla di stratosferico Worked On The Ships non ha lo sfacciato menefreghismo dei primi due dischi di Gordon McIntyre, ForThe Daylight Hours e Anthems non ha quella veste elettrica, quel sapore tra il cinico e il nichilista che…