La notte di Sant le fanciulle pregavano il santo per conoscere il futuro marito, tradizioni condivise tra le popolazioni contadine europee nelle notti magiche: il grano sotto al cuscino per sognare il ragazzo che verrà a chiedere di seminarlo, come pure le infiorescenze del basilico o i semi di mela (che devono essere 41), sempre messi sotto al cuscino, con tutti i simbolismi sottesi alla fertilità. SpiegaSabina Ispas gesto non va guardato come una specie di incantesimo, ma come un…