Ci soffermeremo principi ispiratori, sulle modalità di realizzazione, sulle potenzialità, ma anche sulle e sulle difficoltà di realizzazione. Particolare attenzione verrà dedicata o meno, di adeguate basi giuridiche, riconducibili a norme della nostra terzo capitolo proporremo alcuni esempi di “Welfare Generativo” che, come vedremo, nascere dal basso, su iniziativa individuale o aziendale, o dall’alto attraverso un pianificato da enti pubblici. I casi di studio trattati sono “Buon Lavoro La Fabbrica la Città” promosso dall’azienda Alessi e “Community Lab” promosso dalla…