Quando è in console, Luca Dorigo ha in testa soprattutto una cosa: far saltare la gente, con le hit del momento e pure con musica innovativa. Usa tre lettori cd e spesso fa dei numeri niente male ma ama anche lasciar ‘respirare’ le tracce, come si usa all’estero. “Credo che prima o poi passerò al computer, che permette di creare musica live, ma mi piace anche il rito del cercare il disco”, racconta. 5MbAbstractIn questo elaborato si affronta lo studio…