Una mossa apprezzata sul mercato, perch l da anni in calo e senza una diversificazione geografica Parmalat non sarebbe stata in grado di mantenere i suoi numeri (3 miliardi di euro di ricavi nei primi sei mesi, in rialzo del 9%). L nella terra dei canguri non sar facile: l australiana fa gola anche ad altri concorrenti, pesi massimi. Su Murray hanno messo gli occhi, assistito dalla banca d Rothschild, anche il gruppo Saputo, il pi grosso big caseario canadese…